PROROGA-Premio per la sostenibilità 2024

aggiornato il 21/2/2024

PROROGA: NUOVA SCADENZA: 05/03/2024 ore 12:00.

Il Premio per la Sostenibilità Ambientale è stato promosso per la prima volta dal GECT Euregio Senza Confini r.l. nel 2022. La prima edizione del Premio ha avuto come obiettivo quello di sostenere progetti light di recupero del patrimonio culturale con il coinvolgimento attivo delle comunità locali nell’Area Euregio, composta dalle Regioni Friuli Venezia Giulia, Veneto e Carinzia.

Visto il successo riscontrato dalla scorsa edizione, il GECT ha deciso di riproporre nuovamente il Premio per la sostenibilità, questa volta concentrandosi sul tema della Mobilità sostenibile, in particolare quella relativa alla mobilità di persone.

L'area delle tre Regioni è infatti caratterizzata da diverse buone pratiche, iniziative e progettualità che il GECT intende valorizzare e capitalizzare favorendo lo sviluppo ambientale, sociale ed economico e tenendo conto dell’impatto sul territorio.

La presente iniziativa, quindi, mira a promuovere le azioni intraprese dai soggetti specificati all’Articolo 3 del presente Bando, per rispondere alle diverse esigenze dei cittadini e del territorio dell’area di riferimento, concretizzatesi in progettualità concluse entro l’anno 2023 e rientranti negli “Ambiti di intervento” specificati all’Articolo 5.

I promotori delle iniziative premiate verranno identificati come "Ambasciatori della sostenibilità”, rafforzando e ampliando così una rete transfrontaliera che si è instaurata grazie alla prima edizione del Premio. Tali Ambasciatori potranno così fungere da moltiplicatori per promuovere il messaggio di sostenibilità dell'Area Euregio. Il premio intende inoltre contribuire a rafforzare i legami territoriali sia all’interno del territorio del GECT, che con il GECT medesimo.

I premi dunque dovranno essere utilizzati per rafforzare e capitalizzare le iniziative premiate e per aumentare la coesione nell’area del GECT nel segno della sostenibilità.

Documenti